Tags

, , , , , ,

Dopo il 12 aprile, quando l’anniversario del volo cosmonautico di Yuri Gagarin ci ricorda la nostra tensione all’esplorazione, il 5 dicembre, compleanno di Bhumibol Adulyadej, re di Tailandia, e riconosciuto dalla IUSS, dalla FAO e dalle Nazioni Unite come Giornata Internazionale del Suolo, ci ricorda da dove proveniamo e il ruolo centrale che il suolo riveste epr la conservazione della vita.

Con la proiezione del film “La terra” (URSS, 1930, 76′), il gruppo di studio Galileo2020 e l’Associazione Tina Modotti intendono contribuire alle celebrazioni della ricorrenza della giornata internazionale del suolo con una riflessione sul rapporto tra l’uomo e la terra in un periodo di transizione dall’agricoltura tradizionale all’agricoltura meccanizzata.

La proiezione si terrà al Caffè Letterario Primo Piano di Brescia, giovedì 4 dicembre alle 20:15 (ingresso libero con tessera ARCI). Introducono Stefano Barontini e Ginaluigi Piardi.

Scarica qui! la locandina con i dettagli dell’evento e qui! (in preparazione) la locandina con le altre iniziative legate alla Giornata Internazionale del Suolo.